Very Pop Blog- I miei anni ’90

Questo articolo è un tag game, a cui partecipo grazie ad Arcangelo di OMINVERSO che mi ha nominato, dedicato agli anni della mia fanciullezza, i meravigliosi anni ’90. Ah quanti ricordi!

L’idea di questo divertente giochino è di Miki Moz, di Moz O’clock di cui vi lascio il link qui.

Come si gioca? Semplice: bisogna spiegare cosa ha significato per noi questo decennio, attraverso i macroargomenti che leggerete qui sotto. Bisogna, poi, citare altri 5 bloggers, invitandoli a giocare e non dimenticarsi di menzionare anche l’ideatore di questo tag-game, Miki Moz, appunto.

Potete provare a rispondere a queste domande lasciandomi un commento!!!!

Ok, andiamo! Are you ready?

MUSICA

Come dimenticare i pomeriggi in cui, con i miei amici, cantavamo a squarcia gola Sei un mito e Hanno ucciso l’uomo ragno. Lo so, lo so! Sono assolutamente banale in questa scelta, ma allora impazzivo per queste canzoni e ho solo ricordi di momenti felici e spensierati legati ad essi.

CINEMA

Il mio primo film al cinema fu La bella e la bestia nel 1991. Sono andata con mia sorella maggiore, e fu amore.  E poi ricordo che, siccome ero in fissa con Highlander, costrinsi mia sorella a portami a vedere il terzo film della saga, Highlander III nel 1994, per l’appunto ( che non era adatto ad una ragazzina di quell’età però vabbè) e infine, la prima volta al cinema da sola fu per vedere Spawn nel 1997.

FILM

Come dimenticare Fantaghirò ( 1991), film tv tutto italiano che ho amato tantissimo, con tutti i vari seguiti. Ricordo anche i film di Jean-Claude Van Damme e Steven Siegel, trasmessi dalle reti Mediaset; ricordo anche mi piacevano da impazzire Il corvo ( 1994- quello con Brandon Lee) , Dracula di Bram Stocker, Ghost ( quante volte l’ho visto? Un milione?) e la lista potrebbe essere potenzialmente infinita!

COMICS

Ovviamente, Dylan Dog che ho scoperto nel 1995! Grazie ad un compagno di classe delle medie che mi regalò tre albi Feste di Sangue, Il bosco degli assassini e I cavaglieri del tempo. Poi acquistai l’inedito n° 103 I Demoni. In questi magnifici anni ’90 iniziai la mia passione anche per i manga e shojo-manga come Sailor Moon, Hokuto no Ken, Lamù…etc.

GIOCHI

Il gioco di società Hotel ( che ho ancora, tutto rattoppato ma che resiste eroicamente!) con il quale giocavo con i miei amici nei pomeriggi d’estate in cortile, sotto casa. Poi sicuramente le Barbie, e il mitico Super Tela! Quanto mi/ci sentivamo un po’ Mila di Mila & Shiro?

VIDEOGAMES

Ricordo il primo pc dell’IBM, un 486 ( parliamo di preistoria) che, attraverso il Dos mi permetteva di giocare con Super Mario Bros, meraviglioso! Non ho mai avuto purtroppo una console perché le mie sorelle maggiori non mi appoggiarono mai nel convincere i nostri genitori a comprarne una!

TELEVISIONE

Ricordo i tanti telefilm, Star Trek The Next Generation, X-files, Flash ( 1990), Xena- Principessa Guerriera; Buffy l’ammazzavampiri, etc che non potevo assolutamente perdere; i cartoni animati, contemporanei dell’epoca, come Sailor Moon ( per il quale impazzivo!) e quelli più datati come Ransie la strega, Lady Oscar ( che ho visto mezzo milione di volte !) . Programmi tv come Scommettiamo che…, Non è la Rai, Super Quark.

CIBO

Agli anni ’90 associo i cornetti alla crema, perché soprattutto nei primi anni delle superiori ne ho mangiati a tonnellate. Ma  anche le merendine e i biscotti del Mulino Bianco.

LIBRI

Il nome della Rosa di Umberto Eco, Zanna bianca di Jack London, La storia infinita di Michael Ende. Questi su tutti sono rappresentativi di quegli anni.

SHOPPING

Il mio shopping si limitava al saccheggio di bancarelle dei libri e razzie di edicole per comprare fumetti, quando riuscivo a risparmiare qualche soldino.

LIFE

Sono stati anni bellissimi. La mia giornata era studio, amici e creatività; sono gli anni in cui ho cominciato a scrivere, in cui il più grande dei problemi era fare i compiti in classe di matematica.

Ecco questo è ( quasi) tutto! So già di aver dimenticato qualcosa, ma penso di aver messo più o meno ciò che rappresenta me in quegli anni.

Adesso, però rullo di tamburi

tatatatatatatatatatata

Nomino:

  1. Gaialor95
  2. Sito dell’amorevole Elfa Sabry
  3. Un bosco nella mente
  4. Simon Arrighi
  5. Radical Ging

Ovviamente non c’è nessun obbligo di partecipare, ma farlo sicuramente è divertente!

Alla prossima!

 

 

 

7 pensieri su “Very Pop Blog- I miei anni ’90

  1. Aaaalora, non c’è obbligo di menzionarmi, non cercavo pubblicità: semplicemente chiedevo di essere avvisato a ogni nuovo post del tag, in modo tale da poter venire a leggere i vostri post (anche su blog a me sconosciuti^^)

    Grazie mille per aver giocato: dalle tue risposte mi sa proprio che siamo coetanei o quasi.
    SPAWN! Dio mio, l’unica che l’ha citato, sei MITICA! Un filmone un po’ trash ma sicuramente cult!! XD

    Moz-

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...