#romanzoapuntate Chiamato da luogo lontano Capitolo III: tempi duri

Non necessariamente un cambiamento repentino e inatteso deve essere per forza negativo. Anche se guardare oltre la difficoltà sembra un’impresa inumana, dobbiamo sforzarci di credere che accade tutto per insegnare qualcosa e accrescere il nostro spirito. In Tempi duri, Treeholm, uggiosa e silenziosa, è lo sfondo per i pensieri di Eric, la cui sola certezza è che dovrà fare fronte ad un lungo inverno. In questo capitolo conosceremo meglio altri due personaggi, Edmund e Milla Sanderson, già apparsi in Arte al parco e continua il viaggio nei sogni del nostro protagonista, alla ricerca della Dama.

“Treeholm sta subendo una trasformazione: sta diventando un centro fatto di palazzi, industrie e centri commerciali e non abitato da persone, ma da tanti piccoli automi che lavorano per spendere”

Adoro le atmosfere piovose, la luce grigia e la pioggia sottile sottile che induce nello stesso tempo alla riflessione e alla sonnolenza. E a voi? Piace?

Buona lettura, alla prossima!

Capitolo III- Tempi duri.Chiamato da un luogo lontano

 

Una-giornata-di-pioggia-e-maltempo-58ba709c752913
immagine presa dal web

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...